Intro Ricerca BookingFor (IT)

Prenota subito la tua vacanza.

Inserisci la data di arrivo, la data di partenza e il numero di persone per trovare le migliori offerte di alloggio e attività da fare a Montaione.

Ceramica

La Toscana vanta una tradizione secolare della ceramica, in particolare nella zona di Montelupo in provincia di Firenze, che risale a prima dell’anno 1000.

La materia prima per produrre la ceramica – come per la terracotta – è l’argilla di cui la Toscana, e in particolare la Val d’Elsa è ricca, permettendo sin dal mediovevo la nascita di un importante centro per la ceramica.

In quel tempo, i maestri artigiani, si trovarono di fronte alla necessità di dare all’argilla grezza un rivestimento bianco che permettesse di valorizzare l’oggetto con delle decorazioni, di conseguenza venne sviluppata e perfezionata la tecnica di cottura e smaltatura.

Gli oggetti, solitamente di uso domestico come piatti, vasi e ciotole di vario genere venivano poi decorati a mano per mezzo di un pennello con disegni che rappresentavano motivi floreali o faunistici, fino a stemmi araldici – questi ultimi molto importanti poiché spesso si riferivano a personaggi e a famiglie nobili che hanno contrassegnato la storia delle città della toscana -.

Museo della ceramica

Corsi di pittura su ceramica

SCROLL UP